Sedivec: "La C stava stretta al Catania, figurarsi adesso"

26.05.2022 22:00 di Giacomo Principato   vedi letture
Sedivec: "La C stava stretta al Catania, figurarsi adesso"
TMW/TuttoC.com
© foto di Federico Gaetano

Jaroslav Sedivec, attaccante al Catania tra il 2002 e il 2004, a tuttocalciocatania.com commenta il fallimento del club rossazzurro: "Sono molto dispiaciuto, vicino alla città ed ai tifosi. A Catania ho lasciato una parte del mio cuore e tutt’ora percepisco grande affetto nei miei confronti. Conoscendo la piazza, avendola vissuta per due anni e comprendendo la grandissima passione dei tifosi verso quei colori sono veramente triste. Per una città come Catania anche la Serie C è un palcoscenico troppo stretto, figurarsi adesso senza il professionismo. La piazza non avrebbe assolutamente meritato tutto questo. Spero che possano subentrare degli imprenditori, magari locali, che amino realmente la città e rilevino la nuova società non soltanto per affari o puro business ma per riportare questo club nei palcoscenici che merita. Catania è una piazza meravigliosa e merita tutto il meglio possibile".