Daniele Cacia al rientro a casa. Piacenza riaccoglie il suo capitano

Il bomber catanzarese, secondo marcatore di sempre in serie B, ha trovato l'accordo con il club emiliano che lo ha cresciuto e lanciato.
17.07.2019 15:40 di Fabio Doriali   Vedi letture
© foto di Gianni Schicchi
Daniele Cacia al rientro a casa. Piacenza riaccoglie il suo capitano

Tanto tuonò che piovve.

Dopo un corteggiamento triennale da parte della società emiliana, Daniele Cacia, secondo fonti TC, avrebbe firmato un contratto annuale del Club che nel  2000 lo ha lanciato nel calcio che conta. Il bomber catanzarese, reduce dalla buonissima stagione a Novara, ha infine mantenuto il proponimento fatto di tornare, dopo 11 anni, nel club di cui è stato capitano e con il quale detiene il suo personale record di reti segnate. 

Cacia è infatti prossimo alla firma del contratto con gli emiliani, con accordi comunque già conclusi e dilazionati per soli motivi logistici, e dovrebbe raggiungere il ritiro biancorosso di Salsomaggiore Terme (PR) già da lunedì.

Il centravanti, che ha sempre dichiarato il suo amore per i colori biancorossi della squadra dove è cresciuto e dove risiede con la famiglia, è pronto a caricarsi sulle spalle l'attacco del Piace dopo i tanti anni trascorsi in Emilia e i 61 gol in cadetteria con le maglie dei Lupi

Di certo il suo arrivo sarà motivo di giubilo per i tifosi del Piace che vedono in lui un'autentica bandiera. 

Attesa a breve l'ufficialità per un affare che comunque segna un movimento di mercato importante per quello che dovrebbe essere il Girone A della futura Serie C 2019/20.