Pro Patria, presentato il diesse Regalia

11.07.2010 15:00 di Claudio Gallaro  articolo letto 1178 volte
© foto di Tommaso Sabino
Pro Patria, presentato il diesse Regalia

Venerdì all'hotel Concorde di Arona è stato presentato alla stampa il nuovo direttore sportivo della Pro Patria Carlo Regalia. "Non potevo respingere l'offerta del presidente Tesoro - riporta il portale VareseNews -. La mia famiglia ha cercato di convincermi a stare a casa, ma la passione che nutro per la Pro Patria va oltre. Nel corso degli anni non ho mai smesso di seguire i tigrotti e adesso sono felice di far parte di questo progetto". La prima missione del nuovo diesse sarà quella di ricucire lo strappo tra squadra e tifosi. "Credo che ogni bustocco si riveda e si rispecchi nella Pro e sentire la città così distante dalla società mi mette a disagio - spiega -. Per questo, prima dell'inizio del campionato, vorrei presentare ufficialmente la rosa alle autorità e a tutti i nostri tifosi, sottolineando ancora una volta il forte legame che intercorre tra la Pro e la sua gente". Parlare di mercato è ancora prematuro. "Aspettiamo il verdetto definitivo sulla questione ripescaggio - afferma -. Per ora, comunque, ci muoviamo su dei giovani prospetti, poi nel caso vedremo anche di integrare con l'esperienza. Una cosa è sicura, uno come Ripa cercheremo di tenercelo stretto". Solo parole al miele per il tecnico Raffaele Novelli. "Il mister mi ha colpito favorevolmente, non lo conoscevo di persona ma ha una dedizione e una visione del calcio da vero professionista, oltre ad essere un ottimo scopritore di talenti - conclude -. Inoltre mi hanno assicurato che è uno tosto, capace di far compiere il salto di qualità alle proprie squadre".