Albinoleffe, Zaffaroni: "Qui meritatamente. Ora contano spirito e voglia"

09.06.2021 20:25 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Marco Zaffaroni
TMW/TuttoC.com
Marco Zaffaroni
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Marco Zaffaroni, tecnico dell'AlbinoLeffe, è intervenuto ai microfoni di Raisport prima del fischio d'inizio della semifinale di ritorno playoff di Alessandria: "Nessuno all'inizio si aspettava che arrivassimo fino qua. Ma ci siamo arrivati meritatamente. I ragazzi sono stati bravissimi e stasera c'è un altro step. L'aspetto più importante in questo periodo è che questa è l'ottava gara che giochiamo in brevissimo tempo: sarà complicata, anche dal valore dell'avversario. Ma noi siamo venuti a cercare di giocarci in tutti i modi la partita. Sempre a testa alta, come abbiamo fatto finora. Un solo risultato per noi? E' chiaro che la partita dura 90', dobbiamo considerare tante cose nella strategia della gara. Dobbiamo stare attenti a tante piccole cose, ma lo spirito e la determinazione ci deve sempre essere. Giorgione non ci sarà? Il regolamento si conosce, con una ammonizione vai in diffida e due significa squalifica. Due cartellini in sette partite sono da mettere in conto. Ma chi scenderà in campo farà la sua parte. Quello che conterà sarà lo spirito e la voglia, tutto quello che ha caratterizzato il nostro percorso finora".