Cuneo, Scazzola: "Rigore netto e campo pessimo, fallite troppe occasioni"

18.04.2019 23:10 di Mattia Emili   Vedi letture
© foto di Giuseppe Scialla
Cuneo, Scazzola: "Rigore netto e campo pessimo, fallite troppe occasioni"

Non è soddisfatto mister Cristiano Scazzola al termine del match pareggiato dal suo Cuneo contro l'Albissola. Il tecnico dei piemontesi, oggi impegnato in una sorta di derby viste le origini savonesi, ha affermato nella conferenza stampa post partita:

"Penso che meritvamo di vincere oggi, l'arbitro ne ha combinate di tutti i colori e il campo fa schifo. Noi abbiamo provato a giocare, anche se lo stesso valeva per l'Albissola. Domenica abbiamo perso a Piacenza per un rigore meno evidente di quello che non ci è stato concesso oggi. Ci abbiamo messo anche del nostro, le occasioni le abbiamo avute e non le abbiamo concretizzate, soprattutto nel secondo tempo. Il pareggio ci sta sicuramente stretto. Siamo dispiaciuti"

Anche il pessimo terreno di gioco ha influito sulla gara: "Troppa frenesia? Abbiamo provato a giocare su questo campo ma non era facile, dovevamo sempre fare 7-8 tocchi per controllare il pallone. Abbiamo preso gol su un contropiede e ne abbiamo subìto un altro nella ripresa, l'Albissola è venuta qui a fare la sua partita".

La salvezza diretta si fa sempre più lontana, visto che potrebbero arrivare altri punti di penalizzazione: "Non pensiamo a queste cose, il nostro campionato l'abbiamo vinto, salvandoci già 10 giornate fa in campo. Se dovessimo affrontare i playout lo faremo con la massima determinazione per cercare di salvarci, cosa che il campo ci ha detto che meritiamo"