Galuppini: "Al Südtirol per continuare quanto iniziato". E il Renate lo saluta

21.01.2022 11:40 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Francesco Galuppini
TMW/TuttoC.com
Francesco Galuppini

Francesco Galuppini è da ieri un nuovo attaccante del Südtirol. L'ex Renate si è presentato dai canali social del club altoatesino: “Sono venuto qui per continuare quello che ho iniziato, quindi fare gol e dare il più possibile una mano ad una squadra che ha già iniziato un percorso importante. Spero di poter mettere a disposizione le mie qualità in un contesto significativo. Nella prima parte del campionato l’FC Südtirol ha dimostrato di essere la squadra migliore e deve continuare a dimostrarlo fino alla fine. Io mi metto a disposizione del mister e dei compagni per affrontare una seconda parte di stagione impegnativa, con tanti turni infrasettimanali, quindi con la necessità di stare costantemente sul pezzo e non mollare di un centimetro. Questa squadra l’ho incontrata in un match difficile, l’ho seguita ed ora ne faccio parte con la speranza di essere utile al progetto. Ho visto un centro sportivo all’avanguardia, che spero di sfruttare al massimo per poter crescere personalmente”.

Intanto proprio il Renate lo ha salutato con un commovente post social: "Sei arrivato qui in un caldo e afoso pomeriggio estivo del 2019 e, da quel giorno, hai iniziato a scrivere pagine importanti della tua e della nostra storia. Insieme siamo cresciuti, abbiamo sofferto ma anche gioito per i traguardi, anche insperati, raggiunti sul campo. Sei entrato nel cuore della gente che ama e segue il Renate, hai infranto record, diventando il miglior marcatore della nostra meravigliosa storia tra i Pro. Hai fatto sognare il più piccolo Comune tra i 60 che compongono questa Lega, ed ora, nonostante la tristezza che accompagna questo momento, prevale l'orgoglio e la consapevolezza di averti aiutato a compiere uno 'step' importante nella tua carriera. Questa sarà sempre casa tua. Francesco Galuppini: autentica pantera nerazzurra: ora e sempre!".