Mantova, Piccoli: "Questa piazza non può puntare alla salvezza"

06.08.2022 16:15 di Matteo Ferri   vedi letture
Mantova, Piccoli: "Questa piazza non può puntare alla salvezza"
TMW/TuttoC.com
© foto di Marcello Casarotti/TuttoLegaPro.com

Nuovo socio per il Mantova: Filippo Piccoli rileva il 46% delle quote e annuncia anche la possibilità di portare avanti il club in maniera autonoma in futuro. L'imprenditore veronese ha parlato in conferenza stampa: "Al momento io e Maurizio Setti abbiamo la stessa percentuale di quote a testa, sono entusiasta perché comincia un percorso nuovo, con l'obiettivo di dare soddisfazioni al club, alla città e ai tifosi - riporta La Gazzetta di Mantova - Mio padre è di Castel d'Ario, quindi nelle mie vene scorre anche sangue mantovano. Diventare sponsor del Verona mi ha fatto avvicinare al calcio, avevo voglia di viverlo in un altro modo e per questo motivo stavo vagliando tre società di Lega Pro, alla fine ho scelto Mantova per una questione di progettualità e per l'amicizia con Setti". Sugli obiettivi della squadra: "Bisogna fare meglio dell'anno scorso. Non serve Filippo Piccoli per dire che il Mantova deve puntare a qualcosa in più di una salvezza in Serie C, ma il progetto è a lungo termine e c'è bisogno di trovare equilibrio finanziario. La squadra attuale mi piace, anche se mancano un paio di tasselli, ma credo che il ds Battisti e mister Corrent provvederanno a completarla in modo da fare bene in un campionato che sembra una B2".