Olbia, Canzi: "Per i playoff è tutto nelle nostre mani"

22.04.2021 19:15 di Giacomo Principato   Vedi letture
Olbia, Canzi: "Per i playoff è tutto nelle nostre mani"
TMW/TuttoC.com
© foto di Jacopo Duranti

Massimiliano Canzi, allenatore dell'Olbia, commenta così l'1-1 tra i sardi e la Juventus U23: "Sono soddisfatto di quello che ho visto oggi in campo, abbiamo disputato un'altra partita positiva che allunga la striscia di risultati utili consecutivi. Giocavamo contro un avversario che, sotto il profilo tecnico, non ha rivali nella categoria. Si spiega così un primo tempo così così da parte nostra con la Juventus che ha avuto in mano il pallino del gioco e ha palleggiato con grande abilità. Nella ripresa però abbiamo fatto decisamente meglio sia sotto il profilo tattico che sotto quello dell'applicazione". 

Dopo l'iniziale vantaggio con Biancu, arriva il pareggio bianconero con Compagnon: "Oggi sono mancate un po' di fortuna e precisione sia nella rete subita che in occasione delle due traverse colpite. Infortunio La Rosa? Abbiamo giocatori per sopperire a qualsiasi assenza e inconveniente. Occhioni è entrato bene e ha fatto una buona gara, mentre Ladinetti da play è venuto fuori alla distanza ottimamente. Noi stanchi? È normale pagare qualcosa, abbiamo giocato l'ottava partita giocata in 26 giorni. I ragazzi sono eccezionali". Con questo risultato i galluresi possono guardare ai playoff: "Ci siamo messi al pari con gli altri e abbiamo ancora due partite da giocare. Novara e Grosseto? Sì, ci aspetta una sorta di girone finale. È bello poter giocare per questo obiettivo e ancor di più che sia tutto nelle nostre mani".