Padova, Busellato: "Non mi nascondo, 2 punti rosicchiati a Südtirol fan piacere"

22.11.2021 20:45 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Massimiliano Busellato
TMW/TuttoC.com
Massimiliano Busellato
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Terzo risultato utile di fila in campionato per il Padova, che cala il tris in casa del Piacenza e torna a correre per la vetta (si trova a -7 ma ha una gara da recuperare, quella contro la Juventus U23). Alla mezz'ora, a causa dell'infortunio muscolare patito da Saber Hraiech, in campo è subentrato Massimiliano Busellato che è poi intervenuto in conferenza stampa: “Dobbiamo cercare di imporre il nostro gioco per tutta la partita. Il gol preso? Dispiace, ma meglio prenderlo sul 3-0 che sull’1-0. Oggi (ieri, ndr) abbiamo giocato davvero bene. Con Ronaldo a centrocampo mi trovo alla grande. Adesso ci aspetta un tour de force, ma siamo pronti. I due punti rosicchiati al Südtirol? Fa piacere, inutile nascondersi. Non è una categoria facile, è un gioco più sporco e non è semplice scendere di categoria come si crede. Ho avuto difficoltà a integrarmi dal punto di vista tecnico, fisicamente sto bene. Sono entrato bene in gara, e ho preso subito fiducia. La mezzala è il mio ruolo preferito, anche se mi si chiede di fare anche il play, che non è proprio l’ideale per me. L’assist a Ceravolo? Fabio lo conosco bene, so che attacca la profondità, nonostante l’età ce la fa ancora (ride, ndr)”.