Pergolettese, De Paola: "Saremo obbligati a fare la partita della vita"

01.12.2020 17:30 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
Pergolettese, De Paola: "Saremo obbligati a fare la partita della vita"
TMW/TuttoC.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Luciano De Paola, tecnico della Pergolettese, ha presentato così il recupero contro la Juventus U23 ai microfoni del sito ufficiale: "Sicuramente la classifica si e’ accorciata molto, noi dobbiamo continuare a lavorare e giocare come stiamo facendo; nonostante le ultime battute d’arresto. Non vuol essere una scusante ma ricordo pero’che abbiamo dovuto affrontato, nelle ultime due partite, le prime due della graduatoria in dieci uomini per un lungo tratto delle due gare. Andiamo ad affrontare una squadra giovane, come la Juventus u23, ma ricca di talento. Dobbiamo affrontarla con la nostra personalita’, cercando di limitare quegli errori grossolani commessi in queste ultime tre gare. La squadra e’ in salute, lotta, corre e gioca al calcio. Recupero Scardina e Bortoluz,che sono due giocatori importanti: avro’ due armi in piu’ a disposizione. La squadra non merita di essere in quella posizione di classifica. Abbiamo avuto diverse vicissitudini nelle ultime gare: saremo obbligati a fare la partita della vita.”

“Ero partito sabato con il 3-5-2 per dare piu’ copertura, ma il DNA di questa squadra e’ il 4-3-3. Ritorneremo alle origini anche perche’, per lavorare su un modulo nuovo, servono settimane e noi in questi dieci giorni non abbiamo mai potuto lavorare a lungo sul campo di allenamento, avendo gare da fare ogni tre giorni. Passata questa settimana, avremo del tempo per tornare a lavorare su diversi aspetti che sono ancora da migliorare e proveremo altre alternative di gioco.”