Pontedera, la corsia mancina ha un nuovo padrone

17.01.2020 06:00 di Marco Pieracci   Vedi letture
Pietro Visconti
© foto di Federico Gaetano
Pietro Visconti

A distanza di appena 24 ore dalla risoluzione consensuale con Daniele Mannini il Pontedera va a riempire la casella rimasta vuota con l'ingaggio di Pietro Visconti. Ieri il club granata ha ufficializzato l'acquisto dell'esterno mancino classe '89, proveniente dal Novara dove in questa stagione ha trovato davvero pochissimo spazio collezionando appena tre presenze, equamente ripartite tra campionato e coppe. Un innesto di grande esperienza per Maraia che in tal modo spera di sopperire alla perdita del suo giocatore più rappresentativo in rosa. Una separazione che ha sorpreso molti, ma che del resto era inevitabile dopo le polemiche dichiarazioni post Renate del calciatore e la replica, a stretto giro di posta, della società nella persona del Dg Giovannini. Visconti, per il quale è stata battuta la concorrenza del Teramo, andrà così a occupare la corsia sinistra del 3-5-2. Una posizione mai realmente gradita da Mannini e che invece si addice perfettamente alle caratteristiche del nuovo arrivato. Che arriverà oggi in città per firmare e imbarcarsi la sera con i nuovi compagni per la trasferta via nave a Olbia.