Pontedera, talismano Giovannini: "Con me mai scesi ed evitati playout"

31.03.2020 10:45 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Paolo Giovannini
Paolo Giovannini

Paolo Giovannini, factotum del Pontedera (svolge il ruolo di amministratore delegato, direttore generale e anche sportivo), ha concesso una lunga intervista ai colleghi di Tuttosport per parlare della passione a chilometro zero che caratterizza la realtà granata: "Da quando sono arrivato nessuna retrocessione e nemmeno un playout. Arrivato qui a Pontedera ho deciso di sposare in pieno le linee guida della società che erano quelle di affrontare per la prima volta il mantenimento della categoria dei professionisti che da tempo mancava qui in città. C'era l'esigenza di contenere le spese e allestire una rosa formata soprattutto da Under. In tutto questo periodo la filosofia non è mai cambiata. Credo senza presunzione che il Pontedera possa rappresentare un modello per tutte quelle realtà che si affacciano al professionismo. Riusciamo a incarnare in pieno il concetto del modello serie C ovvero valorizzare i ragazzi, qualcuno dei propri e qualcuno proveniente dai settori giovanili di Serie A e B. Quindi consolidare i rapporti con i club maggiori grazie a percorsi virtuosi che abbiamo offerto ad alcuni loro talenti in erba e poi vedere anche alcuni nostri prodotti alle società maggiori. Diciamo che mediamente ogni stagione 4 o 5 vanno a giocare tra i cadetti".