Pres Olbia: "Su Canzi scioglieremo riserve. Udoh? Fa gola a tanti ma.."

04.05.2021 10:45 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
Pres Olbia: "Su Canzi scioglieremo riserve. Udoh? Fa gola a tanti ma.."
TMW/TuttoC.com
© foto di Olbia Calcio

Alessandro Marino, presidente dell'Olbia, intervenuto ai microfoni di Gallura Live, ha tracciato un bilancio della stagione: “Adesso ci sono sentimenti contrastanti perché ci avevamo fatto la bocca ai playoff, sembravamo lanciatissimi e alla fine poi non ci siamo arrivati per vari motivi. Adesso inizia il tempo dei bilanci, ma il campionato è certamente positivo”. 

“Ci sono che che si sono piaciute molto, altre che mi sono piaciute e altre che mi sono piaciute meno. Le prestazioni, per esempio, sono sempre state all’altezza, a parte un paio di passaggi a vuoto. E mi sono piaciute molto le prestazioni individuali, meno il fatto che a volte le ottime prestazioni di squadra non hanno portato i punti che avremmo meritato, soprattutto all’inizio della stagione. Non do un voto ma questa è stata una squadra che ha espresso tanto calcio”.

Su mister Canzi: "Non è all’ordine del giorno parlare di rinnovo del mister, abbiamo ancora da fare il pranzo di fine stagione e avremo modo di sederci con calma per confrontarci. Voglio sentire lui, capire se ci sono le basi per continuare insieme. Dobbiamo confrontarci su programmi, obiettivi, aspetti economici. La mia intenzione è quella di proseguire insieme, il contratto è in scadenza e ma non ho ancora avuto modo di parlare né con lui né con il suo staff. Nelle prossime due settimane scioglieremo le riserve”.

Su King Udoh, tra i più positivo del torneo dei sardi: "Conoscevamo le sue caratteristiche e lo scorso anno abbiamo giocato d’anticipo perché c’erano tante squadre che avevano messo gli occhi su di lui. Devo dire che è stato fatto un grande lavoro da parte dello staff e del direttore sportivo Tatti che da ex attaccante gli ha fatto capire quanto fosse importante attaccare la profondità e il giocatore, che è intelligentissimo, ha saputo tradurre i consigli in prestazioni eccezionali. Ora fa gola a tanti, ma non è sul mercato e a meno che non ci arrivi un’offerta irrinunciabile, resterà a Olbia”.