Pres Piacenza: "Comune si faccia trovare pronto su stadio in caso di investitori"

24.05.2022 11:45 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
Pres Piacenza: "Comune si faccia trovare pronto su stadio in caso di investitori"
TMW/TuttoC.com

Roberto Pighi, presidente del Piacenza, intervenuto in occasione del dibattito tra i candidati a sindaco della città emiliana, come riportato da sportpiacenza.it, ha chiesto alla futura amministrazione di farsi trovare pronta in caso di arrivo di un investitore internazionale: "Oggi un impianto per il calcio costa circa 2mila euro a posto, considerato che ne servirebbe uno da circa 10mila spettatori saremmo intorno ai 20 milioni. Aggiungiamo le strutture accessorie per allenamenti, sede, club house e arriviamo circa a 28 milioni, qualche intervento accessorio e superiamo i 30 milioni. A livello locale non ci sono privati pronti a sostenere simili spese, per questo è fondamentale valutare interventi esteri coinvolgendo anche i fondi che negli ultimi anni stanno prendendo piede nelle società più importanti a livello internazionale. Siamo in grado di fare da filtro valutando i valori morali, etici, di trasparenza e economici di chi ci troveremmo di fronte. All’amministrazione chiediamo di farsi trovare pronta in caso di necessità, perché è chiaro che per costruire lo stadio e tutte le opere accessorie richieste è necessario un iter burocratico complesso. Partire da zero significherebbe perdere tempo e probabilmente anche il potenziale investitore, quello di cui abbiamo bisogno sono amministratori che, ovviamente nel rispetto di tutte le regole, possano dare risposte concrete e rapide nel momento del bisogno