Pro Patria, Javorcic: "Chi è entrato è stato determinante"

17.11.2019 23:40 di Anna Catastini   Vedi letture
Pro Patria, Javorcic: "Chi è entrato è stato determinante"

Ivan Javorcic, allenatore della Pro Patria, commenta il 2-2 dei suoi uomini in rimonta in casa del Gozzano: “La mia analisi parte dall’inizio, se regala così tanti episodi all’avversario non puoi pretendere di avere un risultato positivo. Nel primo tempo è successo questo, poi nella ripresa abbiamo reagito, abbiamo messo tutto. Chi è entrato è stato determinante, il pareggio è pesante per come si era messa la partita. Guardiamo avanti e possiamo trarre una bella lezione da questa sfida, abbiamo preservato alcuni calciatori lasciandoli a riposo. Ci sono sfumature positive, ma non dobbiamo dimenticare che nel primo tempo abbiamo lasciato troppo. Dispiace per Barreto, gli faccio un grande in bocca al lupo, spero non sia niente di grave per lui”.

 In chiusura: “Abbiamo concesso troppi uomini, non siamo stati all’altezza dell’evento sui singoli calciatori. Dobbiamo essere sempre al meglio delle possibilità, altrimenti al nostro livello non possiamo competere”.