Pro Patria, Javorcic: "Partita decisa da dettagli, non rispettato piano gara"

12.04.2021 11:40 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Ivan Javorcic
TMW/TuttoC.com
Ivan Javorcic
© foto di Image Sport

Ancora un ko casalingo per la Pro Patria, che ieri è caduta allo 'Speroni' sotto i colpi del Novara: "Nella sostanza è stata una partita equilibrata, decisa su dettagli ed episodi - ha spiegato in sala stampa mister Ivan Javorcic - noi non abbiamo fatto una partita pulitissima, non abbiamo rispettato il piano gara come di solito facciamo e questo ci ha messo a rischio. Siamo stati anche sfortunati sui due pali, l'episodio della punizione ha cambiato ancora qualcosa, ma quando andiamo sotto dobbiamo comprendere meglio le situazioni. Avremmo dovuto evitare di subire il secondo gol perché lì sono veramente cambiati gli equilibri. C'è stata però un'ottima reazione nervosa. Non mi sorprendono i risultati: ho detto che la classifica ora conta pochissimo, c'è un lato emotivo e mentale importante, ci si gioca tanto. Quello che sta succedendo per me è naturale, perché i valori sono molto simili. Noi abbiamo questo peso sulle spalle di essere sempre perfetti. Da martedì ritorniamo a lavorare prendendo ciò che questa partita ci lascia per avere più esperienza nel gestire le cose".