Pro Vercelli, Schiavon: "Non dobbiamo avere paura in avvio"

02.12.2019 21:10 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Pro Vercelli, Schiavon: "Non dobbiamo avere paura in avvio"

Eros Schiavon, centrocampista della Pro Vercelli, come riportato da magicapro.it, ha così commentato la sconfitta con la Carrarese: "Siamo stati bravi a riacciuffare il pareggio e a lottare fino alla fine, abbiamo avuto la voglia di provare ad acciuffare un risultato importante su un campo difficile, contro una squadra costruita per la parte alta della classifica. Purtroppo ci hanno fischiato un rigore che secondo me, rivisto in tv, non lo era. L’arbitro era in una posizione non pulita e ha preso una decisione azzardata, essendo all’ultimo minuto di una partita del genere. Se non sei sicuro al 100% sul 2-2 non si possono dare rigori del genere, poi è vero che ci sono gli errori, che commettiamo tutti quanti. L’assistente poteva anche dire la sua. Ripartiamo da alcune pose fatte bene, altre meno, ci rimettiamo a lavorare da domani per la prossima battaglia. Dobbiamo essere più sicuri nei primi 10-20 minuti e non avere paura, sapevamo che loro sarebbero partiti forte e nonostante ciò ci siamo ritrovati subito sotto. Detto ciò, la cosa bella di questa squadra è che non molla mai. Adesso abbiamo una partita fondamentale settimana prossima, fondamentale per il nostro cammino, dovremo tirare fuori unghie e denti per portare a casa il risultato".