Au Triestina: "Il Pordenone al Rocco? Solo se non serve a noi"

06.06.2020 18:15 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Mauro Milanese
© foto di Alessio Alaimo
Mauro Milanese

Il Pordenone potrebbe essere costretto a traslocare dallo Stadio Friuli di Udine alla ripartenza del campionato, quantomeno per le sfide a Pisa e Salernitana. Per questo si starebbe ragionando di un trasferimento al Nereo Rocco di Trieste. C'è però un dettaglio da non sottovalutare, la possibilità che i padroni di casa della Triestina giochino i playoff e che quindi in quelle date lo stadio giuliano sia già occupato: "Il Pordenone al Rocco? Intanto le decisioni ultime saranno del Comune - ha spiegato l’amministratore unico alabardato Mauro Milanese ai colleghi de Il Piccolo - perché lo stadio non è di nostra proprietà. In ogni caso, è ovvio che se devo mettermi nei panni del tifoso, un po’ geloso del Rocco lo sarei. Per il tifoso è una questione di identità e di sana rivalità sportiva, vorrebbe lo stadio solo per la Triestina o grandi eventi. Ma da dirigente, se ci sono cause di forza maggiore, dico che farebbe piacere ospitare una società seria e ben organizzata come il Pordenone. Sempre ovviamente che questo non tolga niente a noi. Se il Rocco in quei giorni servirà all’Unione, il Pordenone dovrà cercarsi un altro stadio".