Cesena, Ardizzone: "Pari col Matelica deve essere un punto di partenza"

25.11.2020 16:20 di Giacomo Principato   Vedi letture
Cesena, Ardizzone: "Pari col Matelica deve essere un punto di partenza"
TMW/TuttoC.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Ospite di Pianeta Bianconero, Francesco Ardizzone ha commentato così il pareggio ottenuto in rimonta contro il Matelica. “Sotto 2-0 all’89’ è normale dare la partita ormai per persa ma noi siamo stati bravi a fare immediatamente gol e da lì ci ho creduto, anche perché qualche avversario aveva parlato troppo presto…”. Il capitano ha spiegato quale canovaccio tattico aveva preparato il Cesena: “Volevamo aggredire il Matelica sul play e sui difensori, e all’inizio siamo riusciti a farlo molto bene. In quei casi bisogna però sfruttare le occasioni perché basta un episodio a cambiare una partita. Se siamo riusciti a rimetterla in piedi il merito va anche a chi è entrato dalla panchina e ha fatto la differenza: per un gruppo questo è molto importante”.

Il pareggio ha allungato a quattro gare la striscia d’imbattibilità, come non accadeva da un anno: “Era fondamentale dare continuità e aver raggiunto il pareggio in quella maniera ci dà quella consapevolezza che stavamo cercando. Siamo una squadra giovane che sta facendo un percorso di crescita e la gara di domenica ha rappresentato un passaggio cruciale”. Il peso di questo risultato è stato sottolineato anche dall’abbraccio del gruppo avvenuto in campo al termine del match: “E’ la prima volta che lo facciamo ed è venuto spontaneo: ci siamo detti che questo pareggio deve rappresentare un punto di partenza”.