Ds Monza: "Ritiro a Malta necessario. Monzello è ghiacciato"

08.01.2019 10:20 di Sebastian Donzella Twitter:   articolo letto 1362 volte
Ds Monza: "Ritiro a Malta necessario. Monzello è ghiacciato"

Filippo Antonelli Agomeri, direttore sportivo del Monza, a MB News ha analizzato la situazione dei brianzoli: "In questo momento mi sento molto fortunato ma ho anche una responsabilità grande. Per me stare accanto a Galliani, al patron Berlusconi e a Fininvest è un'occasione unica. Galliani ha tantissime conoscenze, gli vengono offerte numerose opportunità e siamo in contatto perché potrebbe venir fuori qualcosa d'interessante. Il nostro rapporto è quotidiano, ci sentiamo tutti i giorni per un resoconto e per capire le strategie da portare avanti. Devo ancora apprendere molto, l'ultimo passaggio ovviamente devo farlo sempre con lui. Spero di meritarmi questa fiducia. Ora l'importante sarà arrivare a fine mercato con tutti gli obiettivi realizzati. Dalla sfida del 19 con la Virtus Verona inizierà il nuovo Monza di Berlusconi e Galliani. La volontà di proprietà è quella di costruire una squadra più forte delle altre. Però sappiamo che ci vorrà un po' di tempo per assemblare al meglio tutti i nuovi arrivi. Ma sappiamo che ci dobbiamo provare. Il ritiro a Malta? Una decisione condivisa approvata da Galliani. Si pensava da tempo a un ritiro fuori Monza viste le temperature troppo rigide: oggi, ad esempio, il Monzello era ghiacciato.