Feralpi, Sottili: "Brutta partita, giocatori stremati. Pareggio col cuore"

16.02.2020 19:45 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Feralpi, Sottili: "Brutta partita, giocatori stremati. Pareggio col cuore"

Stefano Sottili, allenatore della Feralpisalò, al termine del 3-3 col Gubbio, come riportato dal sito ufficiale del club, ha dichiarato: "Brutta partita. Abbiamo usufruito di tutte le risorse fisiche e mentali disponibili e l’abbiamo pareggiata in maniera quasi insperata solo grazie al cuore dei ragazzi. Lo stesso cuore che ci ha permesso di fare risultato in altre partite.”

“I giocatori erano stremati. Questo è il gruppo che deve essere apprezzabile e apprezzato, e da qui si riparte. Abbiamo bisogno di tutti.”

“Sono strafelice del carattere e della voglia di questi ragazzi, consapevole del fatto che sia stata una brutta partita. Prendere un punto con una prestazione non buona e contro una squadra in forma come il Gubbio è importante.”

“8 gol in 8 giorni? Dobbiamo analizzare il dato in maniera corretta e capire che tipo di errori sono stati fatti, se è un errore individuale o meno. Quando hai così tante partite ravvicinate questo diventa più difficile. Adesso abbiamo finalmente una settimana per preparare il prossimo match.”

“Il più grosso pregio di questi ragazzi in questo momento è quello di non mollare. Quello di tenerci in modo indefinito. La squadra ha qualità per fare prestazioni di gran lunga migliori e abbiamo il dovere di farle.”