Feralpisalò, Sottili: “C'è da lavorare, ma la strada è quella giusta”

20.10.2019 22:50 di Valentino Bonetti   Vedi letture
Stefano Sottili
© foto di Federico Gaetano
Stefano Sottili

Terza vittoria consecutiva per la Feralpisalò targata Stefano Sottili. Anche a Imola è arrivata una vittoria per 1-0, grazie al rigore trasformato da Ceccarelli all'81'. Ora i Leoni del Garda sono noni con 15 punti. Ecco le parole in sala stampa del tecnico:

“Credo che ambo le squadre abbiano disputato una buona partita. Ci hanno dato filo da torcere. Quando vai a giocare uno contro uno a tutto campo è chiaro che qualcosa puoi anche concedere. L’atteggiamento è comunque quello giusto, ora dobbiamo lavorare sulla finalizzazione, perché quando hai così tante opportunità è importante approfittarne. Abbiamo giocato con un avversario che ha dimostrato di essere pimpante ed in salute; i ragazzi sono stati bravi e abbiamo creato anche dopo essere passati in vantaggio. La strada è quella giusta ma c’è ancora tanto da lavorare, soprattutto nei dettagli. Ho la fortuna di avere tanti bravi giocatori e ho spesso difficoltà di scelta. È fondamentale che ci sia il supporto di tutti, da quelli in campo a quelli in panchina. Ho allenato Ngissah per due anni a Viterbo, è un giocatore con grandi potenzialità. Se troverà continuità potrà fare molto bene in futuro.”