Lucchese, Coletta: "Ci è mancato un po' di coraggio"

13.09.2021 15:10 di Giacomo Principato   vedi letture
Lucchese, Coletta: "Ci è mancato un po' di coraggio"
TMW/TuttoC.com
© foto di Marco Farinazzo/TuttoLegaPro.com

Jacopo Coletta, portiere della Lucchese, ha parlato a gazzettalucchese.it dopo la sconfitta con la Virtus Entella: "Siamo dispiaciuti per il risultato, perchè siamo andati a Chiavari per fare punti e per portare a casa un risultato diverso da quello che è arrivato contro il Cesena. Dal punto di vista dell’atteggiamento siamo stati sempre in partita. È chiaro che c’è mancato un po’ di coraggio quando dovevamo osare di più. C’è la possibilità di fare molto meglio sotto tutti i punti di vista ma vorrei rimarcare che stiamo lavorando tutti insieme per poter ripartire e quando dico tutti insieme, mi riferisco al mister, squadra e società. Siamo tutti un blocco unito e usciremo da questo momento. È altresì vero che abbiamo giocato contro squadre molto importanti come Cesena e Entella, due squadre che lotteranno per arrivare in alto. Non dimentichiamo che siamo insieme da un mese e sono convinto che ne usciremo fuori. Nel secondo tempo, nel nostro momento migliore ho fatto un errore su una palla un po’ strana e la partita si è complicata". E sull'episodio spiega: "Sono arrabbiato perché è stato un episodio avvenuto nel nostro miglior momento. Purtroppo è la croce del nostro mestiere: se sbaglia il portiere se ne accorgono tutti. Ho visto la palla arrivare all’ultimo e non ho avuto la forza di spingere come avrei dovuto. Sono cose che possono capitare e l’errore me lo ero già dimenticato appena lo avevo fatto. Siamo tutti pronti per ripartire e per fare una grande partita contro l’Olbia".