Sudtirol, Gigli: "Tornare alla Fiorentina sarebbe un sogno"

26.03.2020 22:30 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
Sudtirol, Gigli: "Tornare alla Fiorentina sarebbe un sogno"

Il difensore del Sudtirol, Nicolò Gigli, ha risposto alle domande arrivate dai tifosi nel corso di una diretta organizzata sui canali ufficiali del club biancorosso: "Sono arrivato a gennaio dal Rieti ma c'erano stati già dei contatti in precedenza per venire qui. Il mio idolo è Sergio Ramos, ma il giocatore a cui mi ispiro è Raphaël Varane ed è a lui che cerco di rubare un po' di segreti del mestiere". Cresciuto nel settore giovanile della Fiorentina, Gigli ha ripercorso gli anni in viola senza nascondere il desiderio di poter tornare un giorno a vestire quei colori: "Sento ancora diversi giocatori come Savic, Venuti e Petriccione, tutti ragazzi umili. A Firenze ho trascorso la mia adolescenza, ho molti amici e la città è bellissima. Chiaramente tornare sarebbe un sogno perché vorrebbe dire giocare in Serie A. Il giocatore più forte con cui ho giocato? Dico Federico Chiesa, quello più forte che ho incontrato è Scamacca, ci giocai contro al torneo di Viareggio quando lui era al Psv".