Top & Flop di Reggiana-Viterbese

28.11.2021 16:50 di Giuseppe Lenoci   vedi letture
Top & Flop di Reggiana-Viterbese
TMW/TuttoC.com

Reggiana e Viterbese, nel più classico dei testa-coda, danno vita ad una delle più belle partite disputate fin qui nel girone B di Serie C. Termina 3-3 una gara che ha visto entrambe le formazioni regalare tante emozioni sia ai propri tifosi, sia agli spettatori. Laziali in vantaggio di due gol, siglati da Iuliano e Megelaitis, raggiunti in tre minuti dai gol di Lanini e Sorrentino. Poi due calci di rigore, realizzati rispettivamente da Volpicelli e Zamparo per un pareggio davvero incredibile.

La prima occasione della gara è di marca Viterbese: Calcagni si incunea in area e prova la conclusione di potenza. La palla supera Voltolini ma termina sul palo e poi sul fondo. L'occasione per i laziali sprona i granata che iniziano a macinare gioco e ad assediare l'area avversaria: è Zamparo il principale riferimento offensivo e l'uomo a creare più pericoli. Nel momento di massima pressione, la Viterbese passa in vantaggio: errore in uscita di Cauz che regala possesso ai gialloblu. Volpicelli conclude con la respinta di Voltolini: palla sui piedi di Iuliano che a porta quasi sguarnita, non può che concludere in porta. La Reggiana non ci sta e al 45' ha l'occasione per riportare in equilibrio la gara: lancio dalle retrovie per Scappini che con una magia conclude: Daga battuto, ma è il palo a dire di no al numero 9.

Nella ripresa, raddoppia la Viterbese al 57' con Megelaitis bravissimo a scambiare con Volpicelli e a bucare la difesa granata. La Reggiana però reagisce e nel giro di tre minuti trova due gol quasi fotocopia con i neo entrati Lanini e Sorrentino. Un minuto dopo il 2-2, Voltolini commette un grave errore commettendo fallo in area: calcio di rigore per la Viterbese che passa nuovamente in vantaggio con Volpicelli, bravo a spiazzare l'estremo difensore. Cinque minuti dopo, ancora un calcio di rigore questa volta per la Reggiana: atterrato in area Zamparo che realizza il gol del definitivo 3-3. 

Di seguito i Top e Flop della gara.

TOP:

Lanini/Sorrentino (Reggiana): entrano nel momento peggiore della loro squadra e trascinano, con due colpi di testa, i granata al pareggio. Attivi in avanti, creano più di qualche grattacapo alla retroguardia ospite. DINAMICI

Volpicelli (Viterbese): alta qualità al servizio della propria squadra. Duetta con Megelaitis in occasione del raddoppio ed è glaciale dagli undici metri. ASSO NELLA MANICA

FLOP:

Difesa della Reggiana: uno dei reparti migliori della capolista inciampa nella classica giornata no, visibile anche dagli errori gravi di Cauz e Voltolini. DELUDENTE

Difesa sui calci piazzati: grosse lacune della Viterbese, con la partita quasi in cassaforte. I due gol derivano da black-out sulle marcature. DISTRATTI

Rivivi il LIVE MATCH!