Top & Flop di Rimini-Imolese

25.08.2019 19:50 di Valentino Bonetti   Vedi letture
Francesco Scotti (TOP Rimini)
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Francesco Scotti (TOP Rimini)

Si è chiuso sul risultato di 2 a 1 il derby romagnolo tra Rimini e Imolese, giocato alle 17,30 allo stadio “Romeo Neri”. Per questa prima giornata di campionato i due tecnici si affidano alle formazioni annunciate alla vigilia: 3-5-2 per il Rimini con Silvestro preferito a Picascia a sinistra in mediana e Candido pronto a dare supporto alle punte, 4-3-1-2 per l'Imolese con Maniero alle spalle della coppia Vuthaj-Padovan. La squadra di Cioffi approccia bene la partita e passa in vantaggio al 23' con lo splendido destro al volo di Palma che si infila all'incrocio dei pali. L'Imolese accusa il colpo e fatica ad organizzare una reazione e così, in chiusura di primo tempo, il Rimini trova il 2 a 0 con Zamparo, lesto ad anticipare tutti sul primo palo sul centro da destra di Finizio. Nella ripresa Coppitelli inserisce Latte Lath al posto di Maniero e l'Imolese preme maggiormente rendendosi pericolosa due volte (52' e 54') con Padovan. La pressione ospite lascia campo alle ripartenze del Rimini con la squadra di casa che va più volte vicina al gol del 3 a 0 con Zamparo, Finizio e due volte con Gerardi. È però l'Imolese a trovare il gol al minuto 86 con Vuthaj, bravo ad insaccare di testa un corner calciato da D'Alena. Nel finale il Rimini potrebbe calare il tris con Petrovic, ma Rossi nega la gioia del gol al neo entrato. Buona la prova della squadra di Cioffi, Imolese che si è svegliata solo nella ripresa. Ecco top e flop della gara appena conclusa:

TOP:

Francesco Scotti (Rimini): la squadra di Cioffi a tratti diverte il pubblico del “Neri” e va più volte vicina al gol del 3 a 0. E' però l'estremo difensore ad essere decisivo in avvio di ripresa quando nega la rete a Padovan in due occasioni e a Latte Lath. In caso l'Imolese avesse accorciato subito le distanze la partita avrebbe potuto prendere una piega diversa. DECISIVO
Emmanuel Latte Lath (Imolese): il suo ingresso in campo sveglia dal torpore la squadra di Coppitelli che ritrova vigore grazie alle sue accelerazioni. Del suo ingresso beneficiano anche Padovan e Vuthaj, dal momento che le maglie dei difensori del Rimini si aprono. GRIMALDELLO

FLOP:

Nessuno nel Rimini: prova convincente per i romagnoli padroni di casa, attenti in difesa (almeno per buona parte del match) e a tratti spettacolari in attacco dove la coppia Gerardi-Zamparo appare davvero ben assortita. Il gol di Palma poi è una perla. BUONA LA PRIMA
Il primo tempo dell'Imolese: la squadra di Coppitelli gioca un brutto primo tempo al punto che ci si chiede se questa sia la stessa squadra che tanto bene ha fatto in Coppa Italia arrivando al terzo turno. Per fortuna nella ripresa la musica cambia, complice l'ingresso in campo di Latte Lath, e per poco i rossoblu (oggi in completo bianco) non strappano un punto. Ci sarà modo di rifarsi domenica prossima. REAZIONE TARDIVA