Top & Flop di Triestina-Fano

10.01.2021 17:40 di Nunzio Danilo Ferraioli Twitter:    Vedi letture
Amadio, Fano
Amadio, Fano
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Cuore, organizzazione tattica e anche un po' di fortuna che di questi tempi non guasta mai. Il Fano si regala un pomeriggio da sogno sbancando il “Nereo Rocco” di Trieste, al termine di una prestazione che gagliarda è dir poco. Gli uomini di Flavio Destro, infatti, piegano per uno a zero la Triestina e pensare che hanno giocato l'intera ripresa in dieci per l'espulsione di Zigrossi.
Ma andiamo per gradi.
La Triestina nel primo tempo prova a fare la partita, ma le occasioni latitano. Al 45' ecco la possibile svolta del match. Mensah lanciato a rete lascia che Zigrossi gli frani addosso. Cartellino rosso ineccepibile per il difensore granata, e Fano in dieci.
Nella ripresa gli uomini di Bepi Pillon spingono con decisione, ma al 75' ecco il più classico dei gol in contropiede.  Amadio (in foto) esce dall'area di rigore dopo gli sviluppi di un corner per i padroni di casa, e serve in profondità Ferrara. L'ex Arzignano salta un difensore alabardato, sterza dal limite dell'area, e complice una deviazione, la piazza nel sette.
La rete del vantaggio ospite spinge la Triestina a gettarsi a capofitto in avanti, ma la bravura di un Viscovo in giornata di grazia e l'imprecisione di Granoche e compagni rovinano il pomeriggio ai sostenitori giuliani.
In casa Triestina una giornata storta, mentre per i marchigiani un tassello pesante da dove poter provare a costruire la remuntada in classifica.


Ecco a Voi i Top & Flop di questo match:

TOP

Nessuno in casa Triestina: tante, troppe mediocrità. Una squadra che vuole provare a vincere il campionato non può permettersi un pomeriggio come quello odierno. Non tanto per il risultato finale, ma per la reazione confusionaria e priva di ragione dopo il vantaggio ospite (a sorpresa, ndr). Nel prossimo turno a Mantova servirà maggiore serenità. FRETTOLOSI

Amadio (Fano): uomo ovunque, play-maker... e questo pomeriggio anche uomo assist. Il suo break dall'area di rigore granata, con relativo servizio per il contropiede griffato da Ferrara è antologia. Applausi anche per il portiere Viscovo. Preferito a Meli ha “ringraziato” mister Destro con una prestazione superlativa. Se il Fano sbanca Trieste è anche per merito suo. FARO... DEL FANO

FLOP

Granoche (Triestina): prestazione sbiadita per il Diablo. Sbaglia l'impossibile al 62' su suggerimento dalla destra di Rapisarda, ma soprattutto appare poco concreto. Un pomeriggio sicuramente storto per uno degli attaccanti più forti della categoria. POLVERI BAGNATE

Zigrossi (Fano): la situazione in classifica è quella che è, per di più stai giocando in trasferta contro una corazzata come la Triestina. La sua espulsione poteva costare cara ai granata. Ingenuo nel franare addosso a Mensah a fine primo tempo. SBADATO