Ad Trapani: "Avremo un futuro, progetto lungimirante. In B con Italiano"

15.06.2019 21:35 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Ad Trapani: "Avremo un futuro, progetto lungimirante. In B con Italiano"

Maurizio De Simone, ad del Trapani, è intervenuto ai microfoni di Raisport al termine del primo tempo della finalissima playoff contro il Piacenza, che i granata stanno vincendo: "Ci stiamo giocando tanto, ma come ho sempre detto la mia proprietà ha un progetto per la B e uno per la C. Se ne stanno dicendo troppe in giro, si cerca di spaccare un ambiente straordinario e passionale. Discorsi societari? Stiamo lavorando e risolvendo le nostre problematiche. Il Trapani avrà un futuro. Primo tempo ben condotto, il vantaggio è meritato. La Serie B potrebbe aprire scenari diversi anche a livello di introiti. E' una vetrina nettamente superiore, ma per ora siamo ancora in Lega Pro. Spero tra 45'... Ci sono trattative in corso e c'è tempo per tutti gli adempimenti. Abbiamo pronta la polizza bancaria sia in caso di C, abbiamo pronte le nostre carte. Stiamo lavorando per il Trapani per il futuro e per un progetto lungimirante. Italiano? Ho sempre detto che per noi il mister rientra nel progetto sportivo, anche per la B. Certo è che se restassimo in C, le carte sarebbero diverse. Se dovesse arrivare il Chievo o il Padova - squadre in cui lui ha già giocato - e noi restassimo in C la situazione sarebbe diversa e sarebbe difficile tenerlo. Ma abbiamo un'ottima intelaiatura di squadra e potremmo fare un campionato dignitoso in cadetteria. Domani ci siederemo e ne discuteremo anche a lunga scadenza".