Avellino, Capuano: "Qui a giocarci la B, mi sento come il Gladiatore"

03.06.2020 14:20 di Antonino Sergi   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Avellino, Capuano: "Qui a giocarci la B, mi sento come il Gladiatore"

L'Avellino con il cambio di proprietà e soprattutto con l'arrivo in panchina di Ezio Capuano ha cambiato marcia nonostante qualche periodo relativamente complicato. Un cammino, quello dell'ex tecnico dell'Arezzo, che ha portato gli irpini al decimo posto che in questo momento significherebbe playoff. Lo stesso Capuano, ai microfoni di gianlucadimarzio.com, ha parlato proprio di questo. “Pochi avrebbero scommesso sulla salvezza dell’Avellino e adesso siamo qui a giocarci la Serie B. E’ un risultato frutto del lavoro, dell’abnegazione e della sofferenza che abbiamo vissuto. La voglia di giocare questi playoff è illimitata. Mi sento un po' come il Gladiatore. Non partiamo con i favori del pronostico, ma per chiunque affrontare l’Avellino sarà una battaglia vera. L’ho sempre detto, il mio sogno è riportare in futuro l’Avellino in Serie A”.