Benevento, Auteri: "Dobbiamo essere sempre noi a spingere la gente"

25.02.2024 18:15 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Gaetano Auteri
TMW/TuttoC.com
Gaetano Auteri

In serie positiva da otto turni, il Benevento cercherà di allungare la striscia di risultati utili domani in casa contro il Sorrento. E proprio dall'avversario rossonero parte la conferenza stampa della vigilia di mister Gaetano Auteri, come raccolto dai colleghi di OttoPagine: "Affrontiamo una squadra che gioca un buon calcio e con un buon organico. Ha fatto molti punti. È una squadra che gioca al calcio e che ha una buona impostazione di gioco. Se le loro assenze possono essere una trappola? Tutte le squadre hanno degli organici completi. In campo ci vanno undici calciatori. Saremmo infantili nel pensare di avere qualche vantaggio. La mia squadra è fatta di uomini che vivono per migliorarsi". 

Un pensiero anche da ciò che il tecnico si aspetta dall'ambiente: "Le partite dobbiamo affrontarle una alla volta. Vedo un ambiente più partecipativo e questo fa piacere, ma ripeto che dobbiamo essere sempre noi a spingere la gente. Abbiamo bisogno di tutti, qui non manca nulla per fare bene. Siamo noi a dover dimostrare".