Brindisi, Danucci: "L'obiettivo primario è toglierci dall'ultimo posto"

26.02.2024 13:15 di Matteo Ferri   vedi letture
Brindisi, Danucci: "L'obiettivo primario è toglierci dall'ultimo posto"
TMW/TuttoC.com

Il ritorno di Ciro Danucci sulla panchina del Brindisi non è stato fortunato. I pugliesi cadono in pieno recupero a Caserta e incassano la quarta sconfitta nelle ultime cinque gare. Il tecnico commenta con amarezza la sconfitta del Pinto: "I ragazzi hanno disputato una partita importante, su un campo difficile e contro una squadra che ha valori differenti dai nostri. Eravamo riusciti a pareggiare, poi abbiamo commesso errori di ingenuità che ci sono costati cari.

La squadra è stata brava a seguirmi fin da subito, dobbiamo crescere, soprattutto i giovani visto che molti di loro non hanno mai giocato determinate partite. Aver la possibilità di far rifiatare sarebbe stato importante, lo stesso Bonnin era acciaccato, ma ha dato tutto. Oggi bisogna fare solo un plauso a questi ragazzi per quello che hanno fatto, siamo rammaricati perché meritavamo di portare a casa almeno un punto, non avremmo rubato niente. Il nostro obiettivo adesso è toglierci dall’ultimo posto e giocarci tutte le carte per la salvezza, una salvezza difficile per come si sono messe le cose, ma proveremo fino all’ultimo ad ottenerla".