Caiata lascia Potenza: "Nulla in comune, impossibile condividere esperienza"

27.06.2022 19:10 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
Caiata lascia Potenza: "Nulla in comune, impossibile condividere esperienza"
TMW/TuttoC.com

Salvatore Caiata, dopo aver venduto la maggioranza delle quote del Potenza, ha deciso di cedere anche il restante 15%. Così con un post su Facebook l'ormai ex presidente rossoblu: "Oggi ho deciso di cedere il 15 per cento del Potenza calcio ancora in mio possesso e di rinunciare all’incarico di presidente onorario. Questa sofferta decisione è maturata a causa della governance aziendale legittimamente individuata dal socio di riferimento ma di cui non ero a conoscenza. Nessuna polemica e nessun risentimento solamente l’impossibilità di condividere da parte mia un esperienza con società e persone con cui non ho niente in comune. Auguro al presidente Macchia e al Potenza calcio le migliori fortune".