Casertana, Violante: "Costruiti per salvarci. Mercato? Proiezione futura"

22.01.2020 21:10 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Casertana, Violante: "Costruiti per salvarci. Mercato? Proiezione futura"

Pari senza reti quest'oggi tra Casertana e Potenza, coi campani che restano fuori dalla zona playoff per un punto. In sala stampa arriva quindi l'analisi del Responsabile Area Tecnica Salvatore Violante: “Alla mia presentazione fui chiaro. La Casertana deve salvarsi. Poi quello che verrà in più, se verrà, sarà tanto di guadagnato. Ma da più tempo sostegno che questa squadra poteva avere un momento di appannamento, come poteva vincere tre gare di fila. Non mi sono esaltato quando tutti parlavano di playoff, e non mi deprimo in questo momento. L’obiettivo di questa squadra, costruita da me con l’avallo del mister, è stato sempre quello di salvarsi. Sapevamo quali sarebbero stati i pro e i contro nel costruire una squadra con determinate caratteristiche”.

Inevitabile una battuta sul mercato: “Abbiamo posto in essere qualche pour parler, sappiamo dove e come intervenire e aspettiamo che capiti l’occasione giusta. I ruoli? Sicuramente sono cose che è giusto che restino tra me, il presidente ed il mister. Saranno giocatori che dovranno avere caratteristiche tali da poter sposare il nostro progetto in proiezione futuro e non certo per restare qui soltanto sei mesi. Non andremo a prendere gente di 35 anni e oltre che non ci permetterebbe di guardare oltre questa stagione”.