Catania, Silvestri: "Rammarico e dispiacere infiniti. Abbiamo deluso città"

10.05.2021 12:15 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Tommaso Silvestri
TMW/TuttoC.com
Tommaso Silvestri
© foto di Federico Gaetano

Eliminazione dolorosa ieri per il Catania, andato ko in casa contro il Foggia e che ha così visto sfumare i playoff. In sala stampa si è espresso il difensore e capitano rossazzurro Tommaso Silvestri: "E' difficile trovare le parole per commentare la partita. Il rammarico e il dispiacere sono infiniti. Sappiamo di avere deluso una piazza, una città, una società che non meritava questo epilogo. Non so quali sono le parole giuste da dire in questo momento. La squadra è distrutta. Ci credevamo anche per l'annata vissuta. Siamo stati puniti su degli errori che non dovevamo commettere, avevamo preparato bene la partita in settimana, eravamo anche riusciti a riprenderla, ma il portiere ha fatto delle parate importanti, poi siamo crollati e la partita si è chiusa. Posso dire che è stata una stagione importante a livello di gruppo, abbiamo creato - nonostante mille difficoltà e mille limiti - una squadra che poche volte mi era capitato di vivere. Un ringraziamento va alla società, allo staff tecnico e ai compagni che hanno cercato di creare qualcosa, dando tutto quello che avevamo".