Cavese, pres. Santoriello: "Non c'è gioco, sono tutti in discussione"

09.09.2019 17:30 di Luca Esposito Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Cavese, pres. Santoriello: "Non c'è gioco, sono tutti in discussione"

Il presidente della Cavese Massimiliano Santoriello è intervenuto ieri sera a Ottochannel nel corso della trasmissione "Focus serie C" esternando la propria delusione per un avvio di stagione deludente e che potrebbe comportare decisioni drastiche se domenica prossima non ci sarà una evidente inversione di tendenza: "Non c'è gioco, è stata una brutta partita. Non posso più accettare situazioni del genere. Mi sono mortificato perché vedo un gruppo senza voglia, personalmente soffro il malcontento della piazza e sono tutti in discussione perché si rischia di complicare immediatamente le situazione. Giocare le gare in casa a Castellammare? Non voglio concedere nessun tipo di alibi a nessuno, sono professionisti e in campo devono dare il massimo per onorare la maglia". Scricchiola dunque la panchina di Francesco Moriero, ma anche altre figure dirigenziali potrebbero essere messe in discussione.