Con Martignago il Teramo piazza uno dei colpi di mercato dell'estate

10.08.2019 07:00 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonio Ros/Pordenone Calcio
Con Martignago il Teramo piazza uno dei colpi di mercato dell'estate

Questo Teramo vuole arrivare lontano. Il club biancorosso, a partire dall'ingaggio di un allenatore come Bruno Tedino, ha fatto capire sin da subito che non intende giocare un campionato anonimo. Gli abruzzesi poi hanno messo in piedi una bella campagna acquisti, rinnovando la rosa a disposizione del nuovo tecnico.

Ciliegina sulla torta Riccardo Martignago. L'attaccante classe '91, quindici reti nella scorsa stagione con l'Albissola, era uno degli uomini mercato dell'estate. Svincolato, è stato corteggiato da molti club sia in Serie C che anche in B. Alla fine Martignago ha sposato il progetto e ha motivato così la scelta: "Mi ha di certo convinto la chiara volontà espressa dalla società sul mio conto perché mi ha cercato in maniera insistente da un mese. Non nascondo come ci fossero altre proposte importanti, ma questo progetto mi sembra davvero di spessore, senza contare che mister Tedino mi ha già avuto con sé per due stagioni a Pordenone e conosce le mie peculiarità". 

Bisogna ancora una volta ricordarsi che il Teramo è stato inserito nel Girone C, dove la concorrenza di squadre di livello è piuttosto alta. Ma anche gli abruzzesi forse rimasti nel B non sarebbe andata meglio. La formazione biancorossa però dà fortemente l'idea di poter dire la sua in questo campionato. A maggior ragione con un attaccante come Martignago.