DS Catanzaro: "Non abbiamo fatto ancora niente, la piazza vuole vincere"

20.04.2021 18:20 di Francesco Marra Cutrupi   Vedi letture
DS Catanzaro: "Non abbiamo fatto ancora niente, la piazza vuole vincere"
TMW/TuttoC.com

Intervenuto ai microfoni di Free Italia Tv, il ds del Catanzaro Massimo Cerri, ha parlato della piazza calabrese e della sua voglia di tornare nel calcio che conta. Queste le sue parole riprese da ilcalciocalbrese: "È una piazza non facile perché ci sono ambizioni. Vuole tornare nel calcio che conta. A Catanzaro bisogna partire in testa ed arrivare in testa. La società, il presidente e il dg sono stati forti nei momenti in cui non stavamo rendendo e adesso stiamo raccogliendo. Non abbiamo fatto ancora niente, la piazza vuole vincere. La piazza pretende tanto, me ne accorgo ogni giorno passeggiando e parlando con i tifosi. Seguo i social, la gente è attaccata a una passione smisurata e quindi pretende. Faremo il massimo per arrivare a un traguardo ambito da tutti che non voglio pronunciare, però non è facile: altre squadre correranno per il traguardo, però daremo tutto. Il gruppo non si tirerà indietro.