Monopoli, Colombo: "Nel primo tempo non siamo scesi in campo"

26.09.2021 17:30 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Alberto Colombo
TMW/TuttoC.com
Alberto Colombo

E' stata la giornata del ritorno di Alberto Colombo a Francavilla: dopo aver guidato nella scorsa stagione i biancazzurri, quest'anno il tecnico siede sulla panchina del Monopoli che oggi è caduto nel derby del 'Giovanni Paolo II'. Il tecnico in sala stampa ha dapprima salutato la sua ex società per poi analizzare il match che è valso il primo ko del Gabbiano: "Devo dire che è stato un piacevole ritorno perché ho visto tante persone con cui ho legato anche se in un periodo breve. Sono estremamente contento di rivedere persone con cui ho lavorato. Per il resto speravo di ritornare con un risultato diverso: succede nel calcio, ma pensiamo già alla prossima".

"Cosa non mi è piaciuto? Nel primo tempo è mancato tutto, non siamo scesi in campo. Non siamo una squadra che fa grandissimo possesso, ma nella fase di non possesso oggi abbiamo peccato. Abbiamo faticato sia con la linea difensiva, sia a centrocampo. Abbiamo sbagliato i tempi e il Francavilla ci è stato superiore in tutto e per tutto. Nella ripresa è cambiato qualcosa, come sempre gli episodi influenzano la partita. C'è stato una possibile palla-gol nostra e nell'azione seguente il rigore ingenuamente da noi regalato, sia per il fallo commesso sia per aver pemesso al giocatore di arrivare agevolmente in area. Così la partita si è reindirizzata in una direzione in cui per noi era difficile reagire. Ci sono stati errori individuali che hanno spianato la strada al Francavilla e poteva anche essere un passivo più pesante".