Palermo, Baldini: "Non è ancora finita, squadra non si è rilassata"

28.05.2022 17:00 di Giacomo Principato   vedi letture
Palermo, Baldini: "Non è ancora finita, squadra non si è rilassata"
TMW/TuttoC.com
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net

Silvio Baldini, allenatore del Palermo, nella conferenza stampa della vigilia invita la squadra a tenere alta l'attenzione in vista del ritorno della semifinale playoff con la Feralpisalò: "Questa squadra ha capito che deve giocare per la prestazione. Dobbiamo cercare di fare le cose giuste rimanendo concentrati e lucidi e avendo delle idee. Se io ti do una mela e tu mi dai una mela abbiamo sempre una mela per uno. Se entrambi ci diamo invece un'idea diversa abbiamo due idee a testa. Quando si va in campo bisogna avere le idee per sapere come fare a risolvere determinate situazioni. Senza idee diventa difficile ottenere il massimo. Non è ancora finita, non ho mai cercato di far rilassare la squadra. Siamo a un passo dalla finale, preferisco sapere che gli avversari non hanno nulla da perdere. Dalla nostra prospettiva se siamo sempre gli stessi con la stessa fame tre gol di vantaggio sono tanti, ma siccome sappiamo che nella mente può succedere di tutto, stiamo lavorando come se avessimo perso a Salò", riporta mediagol.it.

Il tecnico ha le idee chiare circa ciò che andrà fatto in campo: "Quello che farà la Feralpisalò non lo so, loro hanno diritto di presentarsi qua con qualunque spirito. A me interessa che noi non ci culleremo, dobbiamo mettere la faccia in campo perché ci sono 35 mila persone che vogliono vedere questo. Tramite le nostre prestazioni anche loro sentono il sogno avvicinarsi. Noi abbiamo lavorato nella maniera giusta, sarà una partita equilibrata ma noi cercheremo di sfruttare anche il fattore campo. C'è chi prima ti dava per morto, ora magari dicono che al 90% vinciamo noi".