Santana: "Voglio chiudere la mia carriera a Palermo, ma ora non ci penso"

25.02.2021 11:00 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Mario Santana
TMW/TuttoC.com
Mario Santana
© foto di TuttoPalermo.net

Mario Santana, capitano del Palermo, è entrato nella storia non solo dei rosanero ma anche del calcio italiano per aver giocato nella stessa squadra in quattro categorie diverse, dalla Serie A alla Serie D (in Italia lo avevano fatto Pasciuti a Carpi e Lucarelli a Parma). Dalle colonne del Corriere dello Sport l'esperto attaccante però glissa: "Non ho mai dato tanto peso alle statistiche. Soprattutto dopo una sconfitta, sicuramente non è tra i miei pensieri. Ma è innegabile che i numeri confermino l'importanza che la piazza di Palermo ha avuto nella mia carriera. Significa che ho lasciato il segno in questa città ed è un modo per ringraziare tutti per l'affetto che ho sempre ricevuto e continuo a ricevere ogni giorno". Il Palermo sarà la sua ultima squadra, ma ancora non si sa quando smetterà il classe 1981: "Qui sono esploso e qui intendo chiudere la mia carriera da calciatore, ma oggi non voglio pensarci, non mi pongo limiti. Penso solo alla prossima gara".