Sicula Leonzio-Bisceglie, si decide la salvezza. Le probabili formazioni

30.06.2020 11:40 di Dario Conti   Vedi letture
© foto di Cristian Costantino
Sicula Leonzio-Bisceglie, si decide la salvezza. Le probabili formazioni

Altro giro, altra corsa. Oggi pomeriggio, alle ore 19.00, Sicula Leonzio e Bisceglie si giocheranno l’ultimo posto utile per salvarsi, nel match valido per il ritorno dei playout del girone C di serie C. La formazione di Vito Grieco si presenta al "Sicula Trasporti Stadium" con un vantaggio rassicurante e parte sicuramente favorita per l’obiettivo finale, dal momento che avrà a disposizione tre risultati, in virtù del match d’andata (0-1) risolto dalla rete di Davide Bariti (pregevole azione personale) e del miglior piazzamento nella regular season. Ai nerazzurri servirà, dunque, la vittoria in quel di Lentini con uno scarto minimo di due reti per ribaltare i pronostici. Una vera impresa. Le due compagini dovranno, inoltre, convivere con uno stadio deserto - a seguito delle ormai note disposizioni anti-Covid-19, valevoli per tutti - e il caldo, che graverà non poco su una condizione fisica precaria e che non può essere altrimenti, visto che il doppio impegno ravvicinato giunge dopo quattro mesi di stop forzato, in un periodo in cui sembrava peraltro altamente improbabile per la serie C scendere nuovamente in campo, così come per la Sicula Leonzio il dover disputare i playout (i leontini avevano acquisito un margine di nove punti sul Bisceglie e in base al precedente regolamento, modificato durante il Consiglio Federale dell’8 giugno, non avrebbero dovuto disputarli, ottenendo così la salvezza anticipata).

Sarà il quarto confronto stagionale: i numeri sono dalla parte dei siciliani, che oltre a vincere l’ultimo match, si sono imposti nella regular season sia nel girone d’andata (2-1 con reti di Grillo e Lescano e Abonckelet per i pugliesi), che in quello di ritorno (1-0, rete di Facundo Lescano).

Arbitrerà il signor Valerio Maranesi, che ha già diretto in stagione le due formazioni (Sicula Leonzio-Paganese 2-2, Catania-Sicula Leonzio 2-1 e Catanzaro-Bisceglie 2-1). Il fischietto di Ciampino sarà coadiuvato dagli assistenti Luca Testi di Livorno e Khaled Bahri di Sassari, mentre il quarto uomo sarà il signor Francesco Cosso di Reggio Calabria.

QUI SICULA LEONZIO – L’ultimo impegno casalingo risale all’8 marzo contro il Rende (1-0, rigore di Lescano). Anche in quella circostanza si giocò a porte chiuse per via della pandemia, ma non pregiudicò il cammino dei bianconeri, che erano ben lanciati prima dell’interruzione. Alla ripresa degli allenamenti, mister Grieco ha lavorato molto sull’aspetto mentale e il match visto all’andata ha dato le giuste risposte al tecnico, che giocherà una sorta di derby contro i neroazzurristellati, essendo di origini molfettesi. Ci saranno poche variazioni nel 3-5-2 di partenza, se non dettate dalla necessità di far rifiatare chi ha speso tanto fisicamente e psicologicamente. Assente Scardina, espulso nel finale del "Ventura" e squalificato per due giornate. Nuova maglia da titolare per bomber Lescano, con Catania e Grillo in ballo per il secondo posto in avanti. Conferma in vista per Bariti, mentre Lia potrebbe rilevare Parisi sulla corsia di destra.

QUI BISCEGLIE – Nonostante la sconfitta rimediata al "Ventura" abbia complicato notevolmente la situazione, mister Mancini crede ancora in una rimonta della sua squadra. I nerazzurri – sfortunati nel match d’andata con due traverse centrate da Abonckelet e Zibert, quest’ultimo con deviazione - non hanno più nulla da perdere, ma servirà una vittoria con almeno due reti di scarto per ribaltare il discorso salvezza. “Tutto è ancora possibile: è difficile, ma non impossibile” ha dichiarato al termine dell’ultima gara il tecnico dei pugliesi, che si affiderà al miglior undici, contando sul prezioso rientro di Alvaro Montero. L’attaccante spagnolo ha scontato il suo turno di squalifica e dovrebbe partire dal 1’ in coppia con uno tra Gatto ed Ebagua in quel che dovrebbe essere un 3-5-2 a specchio.  

Ecco le probabili formazioni che potrete seguire con il Live Match di TuttoC.com:

SICULA LEONZIO (3-5-2): Fasan; Sosa, Bachini, Ferrara; Lia, Palermo, Bucolo, Provenzano, Bariti; Lescano, Catania. A disp: Amata, Governali, Parisi, Ferrini, Tafa, Sabatino, Maimone, Sicurella, Reale, Grillo, Vitale. All. Vito Grieco  

BISCEGLIE (3-5-2): Casadei; Diallo, Hristov, Karkalis; Abonckelet, Petris, Rafetrainaina, Zibert, Romani; Gatto, Montero. A disp: Messina, Sapri, Nacci, Mastrippolito, Dellino, Longo, Da Silva, Turi, Ungaro, Ferrante, Trovade, Cardamone, Ebagua. All. Gianfranco Mancini.

ARBITRO: Valerio Maranesi sez. di Ciampino (Testi-Bahri, IV uomo Cosso).