Top&Flop di Messina-Picerno

25.02.2024 16:30 di Anthony Carrano   vedi letture
Top&Flop di Messina-Picerno
TMW/TuttoC.com

Pari per 2-2 tutto sommato giusto tra Messina e Picerno. Dopo un’inizio scoppiettante nei primissimi minuti di gara dei siciliani, gli ospiti sono stati bravi a prendere campo all’avversario colpendo sul punto debole di giornata, la corsia di sinistra messinese. Da li in avanti soprattutto dai piedi di Albertini, sono nate occasioni da rete e pericoli vari per Fumagalli e compagni. Una doppietta di Santarcangelo, la prima in Serie C, sugella la supremazia territoriale del Picerno nel primo tempo su un Messina che con il passare dei minuti ha subito passivamente le offensive avversarie. Nella seconda frazione di gara cambia la musica: siciliani molto più vispi grazie anche all’ottimo apporto di Rosafio, quest’ultimo che fornisce un assist al bacio per il gol in rovesciata di Zullo che glissa il risultato sul punteggio di parità.

TOP

 Zunno (Messina) – Premiata la rovesciata di pregevole fattura che regala la rete del pareggio al Messina. FUNAMBOLICO

Santarcangelo (Picerno) – Non solo due reti segnate ma anche tante altre occasioni per poter fare male, ottima la sua prova. DETERMINANTE

FLOP

Ortisi (Messina) – Subisce le offensive di Albertini sulla sua fascia di competenza soprattutto nel primo tempo. POCO LUCIDO

Novella (Picerno) – Appena entrato, combina un errore terrificante consegnando la rete a Emmausso, gol che ha dato poi fiducia ai siciliani per raggiungere il pareggio. VIETATO AI MINORI