GIACOMELLI VALE MEZZO VICENZA, RENATE SEVERO MA GIUSTO. MARILUNGO-VANTAGGIATO DI UN'ALTRA CATEGORIA. CURIOSITA' ENTELLA. VIBONESE E POTENZA BELLISSIME

13.11.2018 00:00 di Gianluca Savoldi  articolo letto 1250 volte
GIACOMELLI VALE MEZZO VICENZA, RENATE SEVERO MA GIUSTO. MARILUNGO-VANTAGGIATO DI UN'ALTRA CATEGORIA. CURIOSITA' ENTELLA. VIBONESE E POTENZA BELLISSIME

Ci sono dei giocatori che valgono mezza squadra. Non me ne vogliano i suoi compagni ma Giacomelli del Vicenza è davvero un arma in più. Tutte le azioni pericolose partono dai suoi piedi (quindi dalla sua testa) e quando decide di andare in gol è difficile fermarlo, vedi il gol partita contro la Sambenedettese: penetrazione in area prendendo in controtempo tutta la difesa avversaria prima di trafiggere il portiere rossoblu. 

Torna a vincere il Renate con una perla di Gomez su punizione. Prestazione convincente quella dei brianzoli, quella di un gruppo che sente una società forte alle spalle, che non ha nessuna intenzione di fare la comparsa in questo campionato. Parole dure ma giuste, quelle pronunciate di recente dal presidente Spreafico commentando la nuova presidenza di Lega, parole che chiedono l’esclusione di chi non rispetta le regole, come è giusto che sia.

Importantissima vittoria del Rimini contro la capolista Fermana: una combinazione Simoncelli-Volpe prima e un’incornata di Ferrani poi, lasciato troppo solo a dire il vero su palla inattiva laterale. Super convincente la Ternana nel derby umbro contro il Gubbio. Bellissima la cornice di pubblico con una coreografia, quella della “Est” davvero sprecata per la categoria. Di un’altra categoria anche la coppia Marilungo-Vantaggiato, quasi scontato dirlo…

Nel girone A c’è un gruppo di testa che spinge moltissimo a partire dal Piacenza e dalla solita Carrarese. Fatica il Novara trovando il pareggio (2-2) allo scadere ma dopo aver meritato la vittoria, secondo me. Un po’ la stessa storia di Siena-Pro Vercelli con la differenza del risultato a favore degli ospiti, molto cinici dopo aver subito l’iniziativa dei padroni di casa alla prima sconfitta stagionale.
A questo punto sono molto curioso di vedere l’esito dei recuperi dei piemontesi ma anche e soprattutto della Virtus Entella per vedere come cambierà la classifica in vetta. In una zona alta che ospita anche il Pisa, vittorioso nel derby con la Lucchese, proprio in casa delle Pantere. 

Non commento il Rende, attualmente primo in classifica, per non essere ripetitivo, e lo stesso vale per la Juve Stabia. Benissimo anche il Trapani che resiste agli assalti della Casertana. Perde terreno invece il Catania, sconfitto in casa con il Catanzaro. Da sottolineare il cammino di Vibonese e Potenza, due bellissime realtà della nostra serie C...