INTERVISTA TC - AU Triestina: "Concluse più operazioni del previsto"

01.02.2020 07:30 di Raffaella Bon   Vedi letture
© foto di Monia Bracciali
INTERVISTA TC - AU Triestina: "Concluse più operazioni del previsto"

E' terminato il calciomercato invernale, nell'ultimo giorno di questa sessione sicuramente la società più attiva è stata la Triestina. A questo proposito, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com l'amministratore unico degli alabardati Mauro Milanese.

Come considera il vostro mercato di riparazione?
"Forse ho fatto più movimenti del previsto, volevo farne uno per reparto. Ho fatto un terzino sinistro Brivio, un destro Laverone, due centrali Tartaglia e Signorini, Lodi in mezzo al campo e sul filo di lana anche Vincenzo Sarno".

Sicuramente gli acquisti più importanti sono stati Brivio e Lodi.
"Ho messo tutti giocatori che possono essere funzionali per far meglio del girone d'andata. Malomo purtroppo si è infortunato e quindi ho fatto degli acquisti imprevisti".

Ha concluso più operazioni di quelle previste?
"Volevo fare soltanto un movimento per reparto. Nel mercato succedono tante cose, Frascatore è andato al Padova e ho fatto Brivio per sostituirlo. Sono andati via due centrali che dovevano essere sostituiti. Ogni operazione è stata fatta perchè si doveva fare. Ho ceduto Costantino al Bari, quindi sul filo di lana abbiamo pensato di mettere un dieci come Sarno per avere più possibilità".

Qual'è l'obiettivo della Triestina dopo questo mercato?
"Vogliamo far meglio rispetto al girone d'andata, poter arrivare dal quarto al settimo posto".