INTERVISTA TC - Cicchetti: "Crispino piace in B e C, nulla di deciso"

14.06.2019 07:30 di Marco Pieracci   Vedi letture
Diamante Crispino
© foto di Giuseppe Scialla
Diamante Crispino

Diamante Crispino e Daniele Donnarumma sono solo alcuni dei giocatori assistiti da Gianfranco Cicchetti, agente FIFA che ai microfoni di TuttoC.com parla non solo del loro futuro ma anche dei temi più caldi del momento in Serie C.

Il presidente della Lega Pro Ghirelli ha lanciato un grido di allarme in vista della prossima stagione. Ci aspetta un'altra estate calda?
"Le parole di Ghirelli le condivido pienamente, è ora di fare concretamente qualcosa e stabilire quelle modifiche fondamentali per il prosieguo della categoria, attualmente chiaramente in sofferenza. E' giusto in questo momento alzare la voce e farsi sentire, affinchè finalmente vengano introdotte le riforme auspicate. Certamente nessuno si aspetta di rivivere un'estate simile a quella dello scorso anno, tra ricorsi, ripescaggi e ritardi dei vari campionati. Urgono soluzioni immediate". 

Pisa promosso dopo una straordinaria cavalcata. Di chi sono i meriti maggiori?
"Il Pisa è salito in serie B meritatamente. E' stata una squadra continua per tutta la stagione, costante nel rendimento e nei risultati, solida e robusta in campo. I meriti vanno divisi equamente tra la società, i calciatori, il ds Gemmi, il tecnico D'Angelo e i rispettivi staff. L'avevo pronosticata tra le favorite e non mi ero sbagliato".

Sabato Trapani-Piacenza, chi staccherà l'ultimo biglietto per la B?
"E' una partita da tripla. I siciliani avranno dalla loro il vantaggio del fattore campo, i piacentini una maggiore qualità di organico. Sarà una gara molto equilibrata, che si deciderà sui nervi e negli episodi". 

Crispino-Casertana e Donnarumma-Monopoli. Qual è la situazione?
"Crispino è in scadenza di contratto con il Siracusa e piace a tantissimi club, compresa la Casertana. Stiamo valutando tutte le proposte fin qui pervenute e presto prenderemo una decisione definitiva. E' uno dei migliori portieri della C e merita una piazza importante. Donnarumma è un altro calciatore molto richiesto sul mercato. Interessa a tanti club di B e C. E' legato al Monopoli fino al giugno 2020. Con la società pugliese stiamo lavorando contemporaneamente su due fronti: rinnovo e un'eventuale cessione che possa accontentare tutti". 

Quale sarà la squadra regina del prossimo calciomercato?
"Sicuramente Bari, Reggina e Monza. Sono i tre club che hanno i budget migliori e penso faranno un mercato a parte. Il loro obiettivo dichiarato è la serie B e credo che costruiranno organici in grado di ammazzare la concorrenza".