INTERVISTA TC - Ds Pro Patria: "Juve U23? Nessuna vendetta"

13.09.2021 21:00 di Sebastian Donzella Twitter:    vedi letture
INTERVISTA TC - Ds Pro Patria: "Juve U23? Nessuna vendetta"
TMW/TuttoC.com
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Il primo successo stagionale della Pro Patria coincide col primo KO della Juventus U23. TuttoC.com ha intervistato Sandro Turotti, direttore sportivo dei bustocchi.

Uno scalpo niente male.
"Credo sia una delle migliori Juventus U23 degli ultimi anni, è un successo che vale tanto. I bianconeri mi hanno molto impressionato ma siamo riusciti a batterli".

Decisivo il calcio di rigore parato.
"C'eravamo, anche in caso di svantaggio saremmo rimasti sul pezzo. Poi chiaramente Caprile ha parato il penalty e questo ci ha aiutato molto. Nel calcio a volte la fortuna la crei tu, a volte è frutto del lavoro fatto in settimana. La buona sorte bisogna anche cercarla".

Vi siete vendicati per l'eliminazione ai playoff.
"Nessuna vendetta, solo il rammarico di non aver giocato quel match al 100%. L'anno scorso siamo arrivati con tante assenze nei playoff, non siamo riusciti ad affrontare la Juventus nelle condizioni giuste e siamo stati eliminati. Ma onestamente non potevamo fare di più".

Napoli, Atalanta e Pro Patria. Prima squadra, Primavera e Serie C. Tre batoste a tinte bianconere...
"Già, abbiamo battuto tutti e tre le squadre della Juventus. Ma al di là dei risultati di questa settimana, quella bianconera resta una grandissima società. Poi la Primavera e l'Under 23 sono tra le più giovani nei rispettivi gironi, chi sta faticando realmente è la prima squadra. Ma credo che a breve tornerà ad altissimi livelli".

Primo successo dopo due sconfitte. Avevate iniziato a preoccuparvi?
"C'è fiducia in questa squadra, non ero preoccupato e non c'erano pressioni. Con l'Albinoleffe vincevamo fino a un quarto d'ora dalla fine e poi abbiam perso. Anche in Coppa Italia avevamo battuto sul campo la Feralpisalò, anche se poi abbiam perso a tavolino. Ma la partita in cui eravamo mancati era quella col Trento: la mancata prestazione e la sconfitta per 3-0 erano state deludenti. Ma c'è stata subito una bella reazione della squadra contro la Juve.

Dove può arrivare questa Pro Patria?
"Ancora è presto per dirlo, dopo una decina di partite si potranno tirare le prime somme. Noi comunque giochiamo con i 5 under a differenza di altri club, quindi paghiamo un po' di inesperienza. Ai miei chiedo di continuare a fare belle prestazioni, qualche soddisfazione ce la toglieremo".