INTERVISTA TC - Ds Teramo: "Sappiamo come far male al Catanzaro"

30.06.2020 12:45 di Marco Pieracci   Vedi letture
© foto di Uff. Stampa Teramo
INTERVISTA TC - Ds Teramo: "Sappiamo come far male al Catanzaro"

Playoff al via stasera con le gare del primo turno della fase gironi. Tra le sfide più interessanti quella tra Catanzaro e Teramo, presentata ai nostri microfoni dal direttore sportivo degli abruzzesi Sandro Federico: "Con il Catanzaro abbiamo perso il match di andata e vinto in casa al ritorno. Si sfidano due buone squadre che si equivalgono e che probabilmente devono ancora dimostrare il loro reale valore. Affrontiamo un avversario con grandi individualità, ma che abbiamo già battuto. Sappiamo come metterli in difficoltà e fargli male".

Sul piano fisico e mentale, come ci arriva il Teramo?
"Ci arriviamo carichi e al massimo della concentrazione. C'è una grande voglia di rivalsa dopo tutti questi mesi inattività, qualsiasi altro aspetto passa in secondo piano. Abbiamo una voglia matta di giocare e vincere per cancellare questo lungo periodo di lockdown".

In una gara secca e senza pubblico, avere due risultati su tre potrebbe non essere un vantaggio così decisivo?
"Conterà la condizione atletica, sarà fondamentale riuscire a essere brillanti per tutti i novanta minuti. Non sono partite che si possono gestire perchè poi il rischio è quello di non avere le gambe per tenere fino al 90'. In questi playoff non vincerà la squadra più forte ma la più brava nel gestire le situazioni".

In ogni caso, la conferma di Di Mascio in panchina è un segnale chiaro della continuità del vostro progetto.
"Vogliamo giocarci i playoff al massimo con un sogno nel cassetto, provando a dare tutto, ma la conferma di Di Mascio dimostra che stiamo già lavorando per la prossima stagione, programmando il futuro".