INTERVISTA TC - Frustalupi: “Futuro? Sono pronto a ripartire. Girone A sottovalutato”

08.06.2021 18:30 di Redazione TC Twitter:    vedi letture
INTERVISTA TC - Frustalupi: “Futuro? Sono pronto a ripartire. Girone A sottovalutato”
TMW/TuttoC.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La stagione di Serie C si avvicina all’ultimo atto. Domani si giocheranno le semifinali di ritorno dei playoff, in gara Alessandria, Albinoleffe, Avellino e Padova. Ne abbiamo parlato con Nicolò Frustalupi, che in questo campionato ha allenato la Pistoiese fino all’esonero di novembre dopo appena 12 partite. Partiamo dalla domanda più complicata: chi la spunterà? “Le partite sono tutte difficili da giocare e il calcio ci insegna che nulla è scontato - dice a TuttoC - on mi piace fare pronostici, sicuramente le squadre che sono arrivate sin qui hanno meritato di farlo. Una cosa, però, vorrei dirla”.

Prego. “Noto come in semifinale siano arrivate due squadre del girone A, che a detta di tutti è sempre stato considerato quello più facile. I risultati dicono che non era così: al contrario, si è dimostrato molto competitivo, al pari degli altri. Due in semifinale su quattro ne è la dimostrazione”.

L’Albinoleffe dimostra che anche piazze ‘piccole” con la programmazione possono ottenere grandi risultati. “Sicuramente è una società da prendere a esempio da tanti punti di vista, per esempio penso che molto dipenda anche dal fatto che ha un allenatore che è da diversi anni lì e ha la possibilità di allenare la stessa squadra. È una società seria, sono queste le squadre che vanno lontano”.

Con la Pistoiese non è andata benissimo.
“Preferisco non rispondere, anche perché il modo in cui è finita l’annata si commenta da solo, c’è poco da dire”.

Ora si riparte. Ha avuto qualche contatto? “Sì, sono pronto per ripartire. Qualche contatto con alcune società di C c’è stato, anche per alcune squadre Primavera. Vediamo se dai contatti nasce altro”.