INTERVISTA TC - Piccoli: "Magrini nostro condottiero. Rivogliamo i playoff"

12.10.2021 21:00 di Raffaella Bon   vedi letture
INTERVISTA TC - Piccoli: "Magrini nostro condottiero. Rivogliamo i playoff"
TMW/TuttoC.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

A commentare il momento in casa Grosseto ai microfoni di TuttoC.com è il centrocampista Gianluca Piccoli: "Con la Viterbese è arrivata una vittoria fondamentale, ci dà morale per continuare a lavorare come stavamo facendo. Il successo ci serviva, meritavamo anche prima qualcosa in più. Rammarico? Meritavamo una posizione diversa, si sa che ogni squadra ha periodo dove incidono più o meno fortuna e sfortuna. Tra Ancona-Matelica, Gubbio e Carrarese avremmo potuto raccogliere qualcosa in più. Un po' di rammarico c'è, così come la consapevolezza di aver fatto bene. Questa settimana ci siamo guardati in faccia dicendoci che avevamo fatto bene ma serviva di più".

Mister Magrini ha detto che i tifosi vi sono sempre stati accanto.

"Si è vero, c'è stata qualche critica ma la maggior parte dei tifosi ci ha sempre sostenuto".

Come sarà la gara con la Reggiana?

"Affrontiamo la prima della classe. Anche a Modena sapevamo che dovevamo faticare ma siamo riusciti fare buona gara, ora contro una squadra importante sappiamo che non sarà facile ma vogliamo vincere".

Il suo giudizio su mister Magrini?

"E' il nostro condottiero. Ci tratta come figli e da noi vuole sempre il massimo. Vogliamo raggiungere obiettivi importanti. Sappiamo che viene prima la salvezza ma se lo scorso anno abbiamo fatto i playoff perché non anche quest'anno?".

Complicato un girone con tre retrocesse dalla B?

"Non c'è un girone semplice, direi che ognuno nasconde le sue insidie. Questo ne ha diverse ma noi siamo pronti".