INTERVISTA TC - Pres Rende: "Siamo pronti allo sciopero"

15.12.2019 21:20 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
© foto di Uff. Stampa Rende Calcio
INTERVISTA TC - Pres Rende: "Siamo pronti allo sciopero"

Fabio Coscarella, presidente del Rende, ai microfoni di TuttoC.com ha voluto analizzare il problema della mancata defiscalizzazione che potrebbe portare allo sciopero la Lega Pro: "Per oi che facciamo calcio di base, prendendo i ragazzi con i pullmini per portarli al campo e per toglierli dalla strada, la defiscalizzazione è vitale. Noi diamo la possibilità ai più giovani di crescere in un ambiente protetto e, in alcuni casi, anche di arrivare a un lavoro stabile, tra i professionisti. Comunque vada la loro carriera, formiamo prima uomini che calciatori. Poter reinvestire risorse nei nostri vivai e nelle infrastrutture è fondamentale".

E quindi si potrebbe scioperare.
"Siamo pronti allo sciopero: il presidente Ghirelli ha buon senso e se ha deciso di essere così determinato vuol dire che bisogna seguirlo. Ma conosco anche la sua tenacia: sono sicuro che riuscirà  a spuntarla. Altrimenti tante grandi e piccole realtà non riusciranno a reggere certi costi. Ci deve essere un discorso a più equo. La defiscalizzazione sarebbe ossigeno per tanti team di Lega Pro".